Manutenzione e pulizia

Manutenzione e pulizia

MANUTENZIONE E PULIZIA DELLE PIASTRELLE

La manutenzione delle piastrelle ceramiche e porcellanate su superfici asciutte è relativamente semplice. Le piastrelle della RAK Ceramics sono altamente resistenti ai graffi e alle macchie.

1. Spazzando regolarmente il pavimento si contribuisce ad evitare eventuali graffi che possono essere causati da sabbia o pietrisco.
2. Prendere l’abitudine di pulire la suola delle scarpe su uno zerbino prima di entrare in casa. Eliminare accuratamente ogni eventuale liquido versato mediante acqua naturale calda.
3. Anche se è improbabile che macchino le piastrelle, eventuali liquidi versati possono macchiare lo stucco tra le piastrelle e se li si lascia agire troppo a lungo possono anche macchiare le piastrelle vere e proprie.
4. L’acqua naturale è il detergente ideale perché non lascia residui se si asciuga attentamente la superficie delle piastrelle dopo la pulizia. 5. Se le piastrelle vengono lasciate bagnate dopo la pulizia, quando l’acqua asciuga potrebbero verificarsi residui antiestetici, ma questi possono essere facilmente rimossi.
5. Se in seguito alla pulizia con acqua naturale restano delle macchie, è possibile utilizzare una soluzione blandamente acida, come l’aceto bianco. Usarlo in forma diluita e sciacquare con acqua naturale, quindi asciugare.
6. Poiché le macchie alimentari sono naturalmente acide, provare usando una soluzione blandamente alcalina.
7. Usare i comuni detergenti con parsimonia, sciacquare con acqua naturale e asciugare con cura.